Biblioteca elettronica gratuita

La frontiera abitabile. Per una psicoterapia con gli immigrati - Dario Vicari

Potete trovare qui La frontiera abitabile. Per una psicoterapia con gli immigrati pdf libro

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 16/03/2012
DIMENSIONE: 10,53
ISBN: 9788889883549
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Dario Vicari

Descrizione:

Questo libro presenta una riflessione sulla "nostalgia retroflessa", nel quadro di un lavoro sulla psicoterapia con gli immigrati. L'ambiente del migrante si costituisce come lo spazio di frontiera tra due assenze: quella del luogo di partenza e quella del paese di approdo. Soltanto immaginando la possibilità di contaminazioni creative di molteplici modalità relazionali è possibile co-abitare la frontiera, nella prospettiva di sostituire al concetto di integrazione quello di "ibridazione". La sfida davanti a cui si trova l'etnopsicoterapia è proprio quella di rendere pensabile, immaginabile, possibile, praticabile, abitabile uno spazio altro da quelli codificati dalle regole dell'esclusione e dell'inclusione.

...sofia di un contadino. Il grande Milvio. Cronache dal Machiavelli ... IMMIGRAZIONE E PSICOLOGIA: cosa significa attraversare il ... ... . Il secondo liceo classico d'Italia. La stirpe di Zoltan. Bolzano scomparsa. La frontiera abitabile. Per una psicoterapia con gli immigrati. Ritratti di Cristo in sant'Ireneo. Canti narrativi tradizionali romeni. Studio e testi. Il bambino prodiglio di Lubecca. La burattinaia. Miraculous. Le storie di Ladybug e Chat Noir. Ediz. a colori. Regioni e il commercio internazionale. immigrato nel momento in ... La frontiera abitabile. Per una psicoterapia con gli immigrati ... . Regioni e il commercio internazionale. immigrato nel momento in cui si trova in Italia. ... frontiera,che non è per lui un concetto geografico ma un concetto mentale. Devereux, come suo desiderio, alla sua morte verrà seppellito nel cimitero degli indiani Mohave che ... - Psicoterapia di un indiano delle pianure . Vicari Dario Libri. Acquista Libri dell'autore: Vicari Dario su Libreria Universitaria, oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! Titolo: CONTRIBUTO ALLA CRITICA DI ME STESSO Autore: CROCE BENEDETTO Casa Editrice: ADELPHI D.Vicari, La frontiera abitabile. Per una psicoterapia con gli immigrati, Sensibili alle foglie, Rende, 2012. _____ Valeria Dell'Orzo, antropologa culturale, laureata in ... Una psicoterapia per gli immigrati. 0. condivisioni. on 19 Maggio 2008. Postato in News di psicologia | Letto 677 volte 1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti) Lilli ha lasciato i suoi figli in Ucraina per fare la badante. Ha spesso crisi di pianto che non riesce a controllare. (2006) per la psicoterapia con pazienti stranieri cino-americani: i terapeuti possono guadagnare la fiducia del paziente presentando se stessi come figure autorevoli e in grado di fornire aiuto. Ciò deriva dal fatto che nella cultura cinese la gerarchia dei ruoli, la struttura sociale e le figure autoritarie vengono viste con estremo rispetto (Lin, 2007; Zhang et al. 2002), molto più che ... Dopo un'esperienza più che decennale in Tunisia con pazienti di religione islamica e poi in Italia con immigrati e stranieri, l'autrice ha sentito il bisogno di rivedere quelle che per anni erano state le certezze teorico- cliniche del suo lavoro di psicoterapeuta, che, con pazienti di cultura e religione differenti da quelle dei pazienti italiani, non potevano più essere utilizzabili. Nell'approccio con le diverse culture e persone immigrate, per esempio un rifugiati politico, che scappa da persecuzioni e guerre, può portare con sé un vissuto persecutorio, che ne inficia in senso negativo, le relazioni di aiuto ed inserimento socio-lavorativo. L'Austria blocca i profughi e li riporta in Italia. Al Brennero pattuglie di polizia impediscono agli stranieri che sbarcano in Sicilia, provenienti dalla Li... La frontiera dell'accoglienza Dinamiche di attivazione delle comunità locali nei processi di integrazione sociale dei rifugiati: il ruolo delle metafore generative e dell'innovazione sociale. Il caso di Padova e del pr...