Biblioteca elettronica gratuita

Modelli bioeconomici per la gestione della pesca in Europa - Massimo Spagnolo

Godere Modelli bioeconomici per la gestione della pesca in Europa Massimo Spagnolo libri epub lettura libera

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 28/10/2008
DIMENSIONE: 6,8
ISBN: 9788849821789
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Massimo Spagnolo

Descrizione:

La gestione della pesca pone una serie di problematiche complesse che il testo tenta di sintetizzare ed evidenziare, in particolare attraverso l'analisi dei modelli bioeconomici. In questo senso, l'obiettivo di questo lavoro è quello di fornire una panoramica sui modelli bioeconomici impiegati nel settore della pesca, evidenziando, da un lato, le diversità nell'approccio seguito per la loro costruzione e, dall'altro, le problematiche inerenti la capacità previsionale di tali modelli e, quindi, la possibilità di simulare i possibili sviluppi futuri del settore. L'analisi presentata nel testo passa in rassegna i più importanti modelli bioeconomici elaborati per la gestione della pesca in Europa ed evidenzia le profonde diversità strutturali fra la pesca mediterranea e quella nordeuropea. Il modello islandese IFMM, e per il Mediterraneo il modello italiano MOSES, sono stati analizzati in dettaglio evidenziandone le similitudini e le forti diversità.Ambedue i modelli trattano attività di pesca basate su una flotta eterogenea, distribuita su una serie di diverse aree di pesca (pesca multi-area), che utilizza una varietà di attrezzature (pesca multi-flotta e multi-sistema).

...ncirca il 50 % del pescato mondiale per il consumo umano Il progetto "Pescare oggi per domani" è coordinato dal WWF in Italia, Croazia, Slovenia, Francia, Grecia, Spagna, Algeria, Tunisia e Turchia, e riconosciuto dalle autorità nazionali e internazionali (CE e GFCM) ... Agenzia europea di controllo della pesca (EFCA) | Unione ... ... . Durerà 5 anni e ha 3 obiettivi principali, sviluppare meccanismi di co-gestione della piccola ... IL SETTORE EUROPEO DELLA PESCA IN CIFRE. La produzione della pesca e dell'acquacoltura dell'Unione europea corrisponde al 3,3% circa di quella mondiale. Le catture dell'UE rappresentano il 5,3% del totale mondiale, mentre la produzione dell'acquacoltura dell'UE si attesta all'incirca al 2% del volume della ... Modelli bioeconomici per la gestione della pesca in Europa ... ... . La produzione della pesca e dell'acquacoltura dell'Unione europea corrisponde al 3,3% circa di quella mondiale. Le catture dell'UE rappresentano il 5,3% del totale mondiale, mentre la produzione dell'acquacoltura dell'UE si attesta all'incirca al 2% del volume della produzione mondiale. Le dimensioni della flotta da pesca dell'UE sono in ... Le zone di pesca europee stanno affrontando problemi economici ed ecologici, anche se l'UE produce quasi 7 milioni di tonnellate di... Le migliori offerte per Gestione Complesse in Diritto e Economia sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! Oltre un quarto del pesce catturato dai pescherecci europei viene in realtà pescato al di fuori delle acque dell'UE. Circa l'8% delle catture europee (2004-06) rientra nel quadro di accordi di pesca stipulati con paesi extra UE, mentre un'ulteriore 20% avviene in alto mare, soprattutto nelle regioni di cui si occupano le organizzazioni regionali per la gestione della pesca. Le migliori offerte per Pesca in Diritto e Economia sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! Cosa fa. Compito dell'EFCA è promuovere i più elevati standard di controllo, ispezione e sorveglianza nell'ambito della politica comune della pesca (PCP).L'EFCA svolge tale compito coordinando la cooperazione tra le attività nazionali di controllo e ispezione. La Riserva Naturale di Torre Guaceto, oltre ad essere apprezzata per la sua bellezza è da poco stata notata anche per la sua gestione, il cui modello positivo verrà presto replicato in tutta l'Unione Europea.. A stabilire ciò sono stati i tanti studi svolti nell'ambito dell'economia blu e della pesca sostenibile.Gli enti nazionali e quelli internazionali hanno notato l'ottima ... Le Marche all'avanguardia per la pesca: ulteriore conferma viene da Siviglia dove il prossimo 26 e 27 gennaio, al convegno organizzato dalla Commissione Europea sullo sviluppo sostenibile delle zone di pesca, è stato richiesto l'intervento dell'assessorato alla Pesca regionale quale modello positivo di riferimento per le regioni europee. La pesca in Italia 1. INTRODUZIONE . Il settore della pesca in Italia dà lavoro a circa 47.000 persone. Nel 2005, la produzione è arrivata a 516 465 tonnellate, di cui il 55% attribuibile alla pesca marittima (il 52% nel L'Ue come modello: la chiusura alla pesca illegale Da quando, nel gennaio 2010, l'Ue ha dichiarato tolleranza zero nei confronti della pesca illegale, molte cose sono cambiato. La pesca illegale non dichiarata e non regolamentata (Inn) è una grave questione i cui effetti provocano una crescente preoccupazione in tutto il mondo, poiché compromette gli sforzi profusi per conservare e ... La gestione integrata delle coste. Pesca, urbanistica, turismo, ambiente libro di Nicola Greco pubblicato da FrancoAngeli Editore nel 1991 2 Piani di gestione a lungo termine per il nasello settentrionale,Lisbona, 4-8 giugno 2007.Relazione della riunione del sottogruppo responsabile dell'equilibrio fra le risorse e il loro sfruttamento nell'ambito del comitato scientifico, tecnico ed economico per la pesca. 3 Piani di La gestione della pesca pone una serie di problematiche complesse che il testo tenta di sintetizzare ed evidenziare, in particolare attraverso l'analisi dei modelli bioeconomici. In questo senso, l'obiettivo di questo lavoro è quello di fornire una panoramica sui modelli bioeconomici impiegati nel settore della pesca, evidenziando, da un lato ... La pesca nei fiumi non è molto abbondante; il prodotto più pregiato è lo storione. In Europa il primato ...