Biblioteca elettronica gratuita

R/esistenze precarie. Lavoratori universitari e capitalismo cognitivo - V. Pellegrino

R/esistenze precarie. Lavoratori universitari e capitalismo cognitivo Potete scaricare il libro in formato pdf epub previa registrazione gratuita

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 20/04/2016
DIMENSIONE: 8,84
ISBN: 9788869480256
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: V. Pellegrino

Descrizione:

Questo libro inserisce l'università nel più vasto scenario di trasformazione del lavoro intellettuale. Un lavoro in cui relazioni, emozioni, passioni sono mobilitate e trascinate in una logica di mercificazione pervasiva. Frammentazione dei singoli interessi, de-sincronizzazione ed espansione dei tempi di lavoro, denormazione delle garanzie, da un lato, richiami alla produttività, all'efficienza e all'innovazione continua, dall'altro lato, incastrano i lavoratori precari nelle "trappole" che caratterizzano oggi il capitalismo cognitivo. Sottrarsi a tale logica è davvero difficile, non soltanto a causa dei sofisticati meccanismi di "promessa" impastati di retoriche meritocratiche, ma anche perché il sistema di produzione si fonda sempre più su reti collaborative, relazioni "agevoli", presunta valorizzazione delle "qualità superiori" del lavoratore, e in qualche modo sembra rispondere al desiderio di riconoscimento ingigantito dalla condizione precaria. Eppure anche l'adesione a questa logica non è scontata. Tracce di resistenza attraversano le biografie di chi a questo libro ha voluto collaborare, partecipando a una serie di incontri centrati sulla narrazione di sé e divenuti occasione per una "autoanalisi" del lavoro universitario.

... San Cassiano. A full text copy of this item is not currently available from White Rose Research Online Il lavoro professionale e la civilizzazione del capitalismo ... PDF Locandina A3 Ricercatori a tempo determinato ... . Il capitalismo cognitivo americano e la sfida economica cinese. Nuove strategie, Libro di Gian Paolo Prandstraller. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Franco Angeli, collana La società, data pubblicazione novembre 2005, 9788846471680. Presentazione dei risultati dell'indagine a cura del gruppo di lavoro RTD dell'Università Cattolica . La ricerca come professione. Problemi e sfide Vincenza PEL ... R/esistenze precarie. Lavoratori universitari e ... ... . Presentazione dei risultati dell'indagine a cura del gruppo di lavoro RTD dell'Università Cattolica . La ricerca come professione. Problemi e sfide Vincenza PELLEGRINO ricercatrice dell'Università di Parma, curatrice del volume "R/esistenze precarie. Lavoratori universitari e capitalismo cognitivo" (2016) R/esistenze precarie. Lavoratori universitari e capitalismo cognitivo libro Pellegrino V. (cur.) edizioni Ombre Corte collana Culture , 2016 ricercatrice dell'Università di Parma, curatrice del volume "R/esistenze precarie. Lavoratori universitari e capitalismo cognitivo" (2016) L'attuale disciplina normativa degli RTD e le proposte di modifica Claudio DEL PERO, Rappresentante ARTED (Associazione dei Ricercatori a Tempo Determinato), sede Politecnico di Milano Dibattito Parole chiave: capitalismo cognitivo, precariato universitario, assoggettamento, resistenze 1. Un particolare modo di osservare le trasformazioni del lavoro: l'approccio auto-analitico. Il precario e la sua capacità di lettura dei dispositivi di potere Negli ultimi decenni è fiorita una vasta letteratura sulla trasformazione del capita - Il capitalismo cognitivo è un'ipotesi di ricerca formulata originariamente, sul finire degli anni novanta, dal gruppo di ricercatori del Laboratorio MATISSE-ISYS Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne coordinati da Bernard Paulré per precisare il senso delle trasformazioni che hanno interessato il regime di accumulazione che caratterizza i principali sistemi economici dopo la crisi del ... Pellegrino V., R\esistenze precarie. Lavoratori universitari e capitalismo cognitivo, Ombre Corte 2016 Le relazioni dovranno essere di 4 cartelle circa, times new roman 11, e contenere: una prima parte (3 cartelle circa) di riflessioni sugli elaborati letti o i seminari frequentati (non riassunti, ma...