Biblioteca elettronica gratuita

Il tocco del pianista - Mirt Komel

Il migliore Il tocco del pianista Il file PDF può essere trovato qui

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI DOC
DATA: 14/11/2019
DIMENSIONE: 4,25
ISBN: 9788832278002
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Mirt Komel

Descrizione:

Gabriel Goldman è un pianista eccezionale, una personalità geniale ed eccentrica. Ricorda il celebre pianista canadese Glenn Gould, e come lui, ipocondriaco, è tormentato dal desiderio e dall'incapacità di toccare, dall'impossibilità di infrangere il limite della propria solitudine. Incontriamo Gabriel in un letto di ospedale di New York, dopo un incidente, improvvisamente vittima di una terribile fobia: non può più toccare niente e nessuno, soltanto i tasti del pianoforte. Il vuoto del presente si intreccia ai ricordi, in particolare quelli della sua infanzia di bambino prodigio, fino a ripercorrere la storia del mancato amore della sua vita, in un fluire quasi tattile di suggestioni e percezioni.

...sta vestito in smoking. Il musicista stava suonando il pianoforte nella hall dell'albergo ... DISTINGUE IL PIANISTA - Cruciverba - 31 soluzioni adatte ... ... . Justin aveva cominciato a ballare con Lyla, sua figlia di 6 anni, ma dopo che il pianista aveva finito di suonare la sua canzone, Lyla gli aveva rivelato che anche suo padre suonava il piano. Il Tocco Del Pianista è un libro di Komel Mirt edito da Carbonio Editore a novembre 2019 - EAN 9788832278002: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Descrizione. Gabriel Goldman è un pianista eccezionale, ... Lankenauta Il tocco del pianista ... .it, la grande libreria online. Descrizione. Gabriel Goldman è un pianista eccezionale, una personalità geniale ed eccentrica. Ricorda il celebre pianista canadese Glenn Gould, e come lui, ipocondriaco, è tormentato dal desiderio e dall'incapacità di toccare, dall'impossibilità di infrangere il limite della propria solitudine. L'unico fattore controllabile dal pianista è il primo, ed è quindi quello che determina la possibile varietà di tocco. La qualità del suono pianistico, che dipende unicamente dalla varia dotazione di armonici al momento dell'emissione, risulta pertanto solo dalla velocità più o meno grande con la quale il martelletto incontra la corda. Il terzo bis, invece, è stata una rarefatta e romantica ballad, in cui il tocco raffinato del pianista è balzato in primo piano. Per il resto Jarrett e compagni hanno seguito in ogni brano il prevedibile schema che vede introduzione, pianista che esegue il tema e ci improvvisa, breve solo di contrabbasso e four di batteria, riesposizione del tema e, di solito, una coda impreziosita da ... Al Cisim di Lido Adriano, il 14 novembre si farà luce sulle più attuali tendenze del pianoforte jazz con il trio del pianista israeliano Shai Maestro. Colpisce nel segno il tocco personale di Shai, evidentemente formatosi nell'ambito della musica classica, ma capace di sviscerare il più intenso jazz feeling anche quando è alle prese con materiali eterogenei....